Aperto come pesca sportiva e vendita di trote fresche e bar d'asporto

 l'attività e aperta tutti i giorni dal lunedi al giovedi dalle 8,00 alle 13,00 e dal venerdi alla Domenica dalle 8,00 alle 17,00

T. +39 031 930527

Passato e presente

Passato e presente

Anni '60

Quando i sogni diventano realtà...

PRIMAVERA 1968: A quel tempo, qui, era solo un bosco… Giuseppe non era ancora nato e mi ricordo di noi tre, io, Maurizio e Gisella, insieme a papà che, intento a mostrarci una pozza d’acqua, ci confida: “Bimbi, ho deciso che creeremo un laghetto con le trote! Dove c’è acqua c’è vita!”

ESTATE 1968: Iniziano i lavori. Le ruspe scavano e c’è un via vai di camion: finalmente è pronto il pozzo, poi vengono terminate le vasche per le trote; infine, papà decide di costruire una tettoia come riparo dalle intemperie.

PRIMAVERA 1969: Ricordo mamma fare panini e servire i clienti nel piccolo bar che abbiamo allestito.

ESTATE 1969: Papà ha ingrandito la tettoia e ora mamma ha iniziato a cucinare per i clienti: il menù è decisamente ristretto ma la trota alla mugnaia era, ed è tutt’ora, il nostro cavallo di battaglia.

Anni '70

AUTUNNO 1970: È nato nostro fratello Giuseppe! Lo stesso giorno papà trova un’altra falda d’acqua e costruisce un secondo pozzo.

ESTATE 1972: Il poeta Francesco Campanini ci dedica una poesia intitolata “La cava di Bulgaro”.

Anni '90

ESTATE 1990: Sono passati 18 anni e la tettoia non è più una tettoia, ma è diventata la trattoria “Da Lindo”, noi quattro fratelli siamo cresciuti e lavoriamo tutti insieme nel nostro grande progetto di famiglia.

PRIMAVERA 1996: Abbiamo ristrutturato il ristorante: ora è diventato più moderno e più grande, anche il menù si è adeguato. Papà sarebbe felice di vedere i progressi che abbiamo fatto!

Oggi

PRIMAVERA 2019: 50 splendidi anni… È passato tanto tempo, la famiglia si è ingrandita e anche i nostri figli hanno lavorato con noi, nonostante poi abbiano intrapreso strade diverse. Siamo comunque sempre noi, quattro fratelli, ancora assieme, a lavorare in quello che nella testa di mamma e papà nacque come un piccolo sogno e adesso è diventato una grande realtà!

Grazia e fratelli